13 Luglio

ore:19:00

Daniele Mencarelli

Fame d’aria

Mondadori, 2023

Introduce: Francesco Mencacci, direttore della scuola di scrittura creativa Carver, e Francesco Bruni, autore e regista cinematografico.
IL LIBRO

Autore che spicca per originalità anche nel panorama dei poeti della propria generazione, nel romanzo Fame d’aria Daniele Mencarelli parla di amore genitoriale con uno stile asciutto e diretto. Pietro e Jacopo, padre e figlio, per via di un contrattempo, si ritrovano sperduti in un piccolo paese abitato da poche centinaia di anime, un luogo in cui il tempo sembra essere sospeso. Qui si imbattono in un’umanità fatta di semplice eroismo quotidiano e inconsapevole, che resiste facendo scudo contro il dolore, la povertà e la malattia. Sarà questa sorprendente scoperta ad aprire una nuova prospettiva sulle vite dei due protagonisti.

BIO

Daniele Mencarelli (Roma 1974) è poeta e narratore. A partire dall’esordio sulla rivista clanDestino si afferma con Bambino Gesù, Edizioni Nottetempo. Nel 2019 pubblica con peQuod la raccolta poetica Tempo circolare (poesie 2019-1997), mentre del 2018 è il primo romanzo, La casa degli sguardi, Mondadori (Premio Volponi, Premio Severino Cesari opera prima, Premio John Fante opera prima). Nel 2020 esce Tutto chiede salvezza, per Mondadori (finalista al premio Strega, vincitore del premio Strega Giovani, del Premio Segafredo Zanetti – Un libro un film e del Premio Anima per il sociale) da cui è stata tratta l’omonima serie televisiva uscita su Netflix nel 2022, per la regia di Francesco Bruni. Con Sempre tornare (Mondadori, 2021, Premio Flaiano per la narrativa) lo scrittore chiude la trilogia autobiografica e, per la stessa casa editrice, escono poi Fame d’aria (2023) e Degli amanti non degli eroi (2024).

altri eventi

31 Luglio
Viola Barbara e Giulia Bernini
Cosa sognano i sogni
Edizioni Erasmo, 2024

Leggi tutto

19 Luglio
Pierluigi Battista
I miei eroi. Un amore testardo e duraturo. Hannah Arendt, Albert Camus, George Orwell
La nave di Teseo, 2023

Leggi tutto