CONDIVIDI

MARCO VICHI E LEONARDO GORI

08/07

Sabato 8 luglio ore 19.00

Vite rubate, Guanda, 2023

Introduce: Giulia Stagi, lavora per la Cooperativa Itinera presso la Biblioteca Labronica.

I due protagonisti, Marek e Aleya, si incontrano in Italia dove lui, disoccupato polacco che lascia la madre a Cracovia, arriva per cercare lavoro e lei, una bella ragazza nigeriana, giunge senza aspettative con la consapevolezza che il suo corpo sia un mero strumento di piacere per uomini senza scrupoli. Tuttavia, tra sfruttamento, violenza e corruzione prende vita nel loro incontro la speranza di un riscatto e da questo momento in poi entrambi saranno disposti a qualunque sacrificio pur di non far spegnere il loro sogno. Già pubblicata in passato con una piccola casa editrice, questa storia torna oggi rivista, corretta e reinterpretata in un nuovo finale.

Entrambi fiorentini ed entrambi maestri del noir, Marco Vichi scrive su riviste e quotidiani locali ed è autore di numerosi racconti e testi teatrali. Nel 2002 nasce dalla sua penna il Commissario Bordelli, protagonista di una fortunata serie di polizieschi tutt’ora in stampa. Leonardo Gori è autore di saggi e thriller storici. È autore del ciclo di romanzi di Bruno Arcieri, capitano dei Carabinieri nell’Italia degli anni Trenta, attualmente in corso di riedizione in TEA.

EVENTI CORRELATI